img-name-mising

La chiesa di Sant'Andrea del Roc

Sito e monumento storici, Patrimonio religioso, Chiesa A Castellane
  • La costruzione della chiesa di Sant'Andrea risale tra la fine del XII e l'inizio del XIII secolo. Questa resterà la chiesa parrocchiale di Petra Castellana fino al 1260

  • A quest’epoca, la popolazione è più numerosa nella parte bassa del Borgo rispetto agli abitanti appollaiati a Petra Castellana e domanda che la parrocchia sia trasferita alla chiesa di San Vittore (situata nel cento storico). La chiesa di Sant'Andrea è allora progressivamente abbandonata.

    La chiesa di Sant'Andrea è un edificio che presenta una sola navata e un abside semi-circolare. Sulla facciata meridionale, di fronte a voi, si possono ancora vedere i due portali d'entrata, uno grande e...
    A quest’epoca, la popolazione è più numerosa nella parte bassa del Borgo rispetto agli abitanti appollaiati a Petra Castellana e domanda che la parrocchia sia trasferita alla chiesa di San Vittore (situata nel cento storico). La chiesa di Sant'Andrea è allora progressivamente abbandonata.

    La chiesa di Sant'Andrea è un edificio che presenta una sola navata e un abside semi-circolare. Sulla facciata meridionale, di fronte a voi, si possono ancora vedere i due portali d'entrata, uno grande e uno più piccolo, accompagnati da tre vetrate costruite con un arco a tutto sesto. Questi elementi sono comparabili a quelli visibili sulla facciata della chiesa di San Vittore. Sulla facciata occidentale, possiamo notare un oculus. Durante la costruzione, si è prestata attenzione alla scelta delle pietre, calcaree e arenarie, di differenti colori. Nessun elemento del tetto si è conservato e la chiesa si è molto deteriorata.

    Nel 2019, dei lavori sulla chiesa di Sant'Andrea hanno permesso di mettere in sicurezza l'esterno dell'edificio. L’arcata della porta è ormai sostenuta da un'impalcatura metallica su misura. I resti delle facciate sud e ovest sono state profondamente consolidate sia all'interno stesso dei muri che a livello di tutti i paramenti e vertici delle pareti. L’interno dell'edificio resta molto pericoloso e l'accesso è severamente proibito
  • Lingue parlate
    • Francese