© La Palud-sur-Verdon | Loïc Lagarde

La Palud‑sur‑Verdon
nel cuore delle Gole del Verdon

Tra Castellane e Moustiers-Sainte-Marie, La Palud-sur-Verdon è uno dei tre villaggi su cui si trovano le Gole del Verdon: Rougon, La Palud-sur-Verdon e Aiguines. Si trova nel cuore di esse ed è da qui che si può scoprire uno dei più grandi Grand Canyon d’Europa. Luogo rinomato per le attività all’aria aperta e tappa obbligata per gli appassionati di arrampicata, è anche il punto di partenza per le escursioni nelle Gole del Verdon, sia dall’alto che dal fiume.

I luoghi da non perdere

a pochi passi dalle spettacolari Gole del Verdon

Volete una vista panoramica del più grande canyon d’Europa? Vi consigliamo di percorrere la famosa Route des Crêtes. In auto, moto, camper o bicicletta a pedalata assistita, rimarrete a bocca aperta!

Percorrete i 23 km e prendetevi il tempo per contemplare il paesaggio e osservare gli avvoltoi a ogni punto di osservazione.

Prenoto

VAE route des crêtesVAE route des crêtes Gorges du Verdon

Sulle orme dei più grandi… oltre 1.500 vie di arrampicata

Già nel 1968, il Grand Canyon du Verdon è stato aperto all’arrampicata. La falesia di Escalès, accessibile dalla via des Crêtes, permette di aprire grandi vie di oltre 200 metri su uno dei calcari più belli del mondo. Dalle vedette, la discesa in corda doppia limita i passaggi di avvicinamento.

Negli anni ’80, grazie a Patrick Edlinger e a molti altri rinomati scalatori, le Gole del Verdon sono diventate il sito di arrampicata più importante del mondo.

Oggi è un luogo imperdibile che attira i campioni dell’arrampicata, come Seb Bouin che ha recentemente stabilito un record mondiale.

Per saperne di più

  

Lo sapevi?

Al centro del Parco regionale naturale del Verdon fin dalla sua creazione, il villaggio fa parte dell’Operazione Grande Sito delle Gole del Verdon, che mira a proteggere questo luogo.

Inizialmente proposta dal Ministero dell’Ecologia, l’operazione consente di avviare a livello locale un approccio di gestione dei grandi siti catalogati.

Per saperne di più

Il grifone

Reintrodotto nelle Gole del Verdon tra il 1999 e il 2004, con poche coppie, il grifone si è adattato bene e oggi sono più di 600 gli avvoltoi presenti sul sito delle Gole. Nidificando nelle falesie, volando ad ali spiegate e sfruttando le correnti d’aria calda o fredda per spostarsi, questo ambiente è favorevole al grifone: è il suo habitat.

I punti migliori per osservare questo gigante dell’aria sono la route des Crêtes (i primi punti di osservazione) e il villaggio di Rougon.

3 buoni motivi per scoprire
La Palud-sur-Verdon

Visitaalle Gole del Verdon

Dal villaggio, siete a pochi metri dalle scogliere più spettacolari del Grand Canyon!

Ammiratei grandiosi paesaggi

Da 480 a 1.930 metri di altitudine, scoprite un mosaico di paesaggi unici e preservati.

Provatela vita provenzale

Il villaggio di La Palud-sur-Verdon è un gioiello. Vi si trova un piacevole stile di vita. Immergetevi quindi nella ricchezza della sua storia, del suo know-how e delle sue tradizioni provenzali.

Allogi a

La Palud-sur-Verdon
Informazioni pratiche

Indirizzo

Le Château ,La Palud-sur-Verdon

Orari di apertura

In aprile e ottobre
Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00, chiuso nei fine settimana e nei giorni festivi.

In maggio, giugno e settembre
Dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00, i giorni festivi e la domenica dalle 9.00 alle 12.00.

In luglio e agosto
Dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00, la domenica dalle 9.00 alle 12.00.

Da novembre a marzo
Lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, chiuso il martedì, il fine settimana e i giorni festivi.
Più informazioni
Ufficio informazioni di La Palud-sur-Verdon