© Arnaud Brunet Neus
Nuoto selvaggio nei nostri fiumi

Balneazione selvaggia nei nostri fiumi

Il piacere di rinfrescarsi sarà intenso quanto quello di scoprire un luogo selvaggio, naturalmente splendido e che talvolta merita. I nostri fiumi e le loro acque colorate sono un invito a tuffarsi. Ti consegniamo i nostri posti preferiti, ma shhh è un segreto!

Un luogo segreto a Issole

Un fiume meno conosciuto del Verdon, ma altrettanto grazioso. L’Issole è un fiume ricco di fascino e mistero, in una valle ricca di campi e boschi. Fiume piuttosto calmo circondato da alberi ad alto fusto perfetti per giocare in acqua.

Nathalie ci ha svelato il suo posto segreto, è il ponte Mourefrey. Ideale per sguazzare con tutta la famiglia e trascorrere un pomeriggio d’estate all’insegna del relax nel cuore della natura.

  

Lo sapevi?

I nostri fiumi sono torrenti di montagna, l’acqua può salire rapidamente durante un temporale a monte.

I fiumi per un’escursione

Molte escursioni sono attraversate da fiumi sontuosi, la freschezza dell’acqua permette di prendersi una meritata pausa per ammirare il paesaggio.

Scopro

3 buoni motivi per fare il bagno nel fiume

L'acqua ed è più fresca

l’acqua del fiume è più fresca, più piacevole per nuotare.

Il colore trasparente

dal verde al turchese, i nostri fiumi ti offrono dei contrasti magnifici.

Più pace per essere sereni

I luoghi sul fiume sono meno frequentati rispetto ai laghi o alle piscine, quanto basta per trascorrere un piacevole momento in tranquillità.

Informazioni aggiuntive

Attenzione ai serpenti presenti nei fiumi, è consigliabile indossare le scarpe in acqua e stare attenti.

La balneazione nei fiumi non è sorvegliata. Risulta quindi a rischio e pericolo degli utenti. Alcuni fiumi sono vietati per la balneazione, non esitare a informarti prima di fare il bagno.

In generale, qualunque sia il letto del fiume che hai intenzione di utilizzare, merita la massima attenzione. I bacini idrografici a monte sono spesso immensi e la più piccola delle nostre gole può trasformarsi molto rapidamente in una vera cataratta, soprattutto durante una tempesta. Informati sulle condizioni meteorologiche prima di partire. Bisogna anche sapere che in tutti i fiumi è vietato costruire dighe, per quanto piccole possano essere.